Alla scoperta del vino di Lugana

Produzione, ambiente, storia, ospitalità e territorio appoggiati sul Lago di Garda, riassunti nel valore esclusivo del Vino Lugana. Le sue caratteristiche suggestive ed attraenti sono ormai riconosciute ed apprezzate a livello internazionale, anche grazie all’impegno professionale, in fatto di promozione e salvaguardia sinergica di queste diverse consolidate eccellenze, a cura del Consorzio di Tutela del Lugana. Negli ormai oltre 50 anni di attribuzione del marchio Lugana, l’ente ha dunque supportato e promosso le numerose aziende vitivinicole produttrici, inserendone i connotati gradevoli alla degustazione in perfetta sintonia con quelli legati alle molteplici opportunità offerte dal territorio di appartenenza. Quel territorio meridionale del Garda, localizzato fra Sirmione, Peschiera, Pozzolengo, Lonato e Desenzano, simbolicamente idealizzato come un magico ponte di collegamento fra le Alpi e la Pianura Padana. Luogo in cui, grazie al vasto bacino d’acqua dolce – il più grande a livello nazionale – le stagioni sono caratterizzate da un clima mediterraneo, estate e primavera dal sole temperato e autunni ed inverni dal freddo mitigato.

Fertili amabili Terre di Lugana

Non a caso, sin dall’epoca romana, il Benaco era zona indicata per trascorrere le vacanze. In questo contesto di derivazione storico ambientale, dal poeta Catullo che decantò Sirmione nei suoi carmi e vi abitò, fino alle moltitudini di turisti che affollano oggi le rive gardesane, il Vino Lugana ha trovato radici speciali utili a stimolare continui ed ulteriori fermenti propositivi in questo distretto geografico generoso di gusto, accoglienza e tradizione.

Il Lugana è vinificato dal vitigno turbiana

Il vitigno turbiana è una varietà autoctona ed unica per proprietà fenologiche, agronomiche ed enologiche; il vino riunisce non comuni caratteristiche che ne rivelano l’esclusività. Si tratta di un vino bianco che puoi comprare e bere quando è ancora fresco nell’annata, oppure con una buona capacità di invecchiamento; si può provare a dimenticare bottiglie in un angolo della cantina e farsi un regalo qualche anno dopo assaggiandole e riscoprendole. Il Lugana si può trovare in cinque declinazioni che esaltano le diverse e varie componenti organolettiche del prodotto ed ampliano notevolmente la gamma dei possibili abbinamenti.

Le cinque tipologie del vino Lugana

LUGANA – Acidità e sapidità con un equilibrio tra note floreali e di agrumi; lineare e vibrante. Servito con piatti tipici della regione, come il risotto alla tinca, alla carpa, alle rane e verdure; è eccellente con piatti di pesce e con il luccio.
LUGANA SUPERIORE – Nel suo DNA gustativo, frutta matura e spezie, che offre una complessità maggiore e se affinato in legno assume le note leggere della nocciola in una strutturata e persistente armonia. Assaggiate il Lugana Superiore con carni bianche o formaggi poco stagionati e cremosi.
LUGANA RISERVA – Ancora più maturo e dalle tonalità cromatiche accese, si sentono profumi evoluti e complessi, riflessi balsamici e spunti affumicati, pietra focaia. Si abbina al maiale arrosto o ai primi piatti strutturati.
LUGANA VENDEMMIA TARDIVA – Nuova interpretazione di uno stile tradizionale grazie alle uve “surmaturate” ed appassite per creare vino concentrato ed equilibrato con note di limone candito e miele. Dolcezze speciali bilanciate da solida struttura ed acidità decisa. Si consiglia la Vendemmia Tardiva con formaggi erborinati e stagionati, gustatelo come vino da contemplazione per concludere una serata.
LUGANA SPUMANTE – Due metodologie di vinificazione. Charmat, giovane e facile da bere, ideale per un fresco aperitivo e Metodo Classico, elegante con profumi e sentori più complessi.

uva rossa

Il Lugana si rivela un vino ricco di promesse tutte ben realizzate, quanto sempre pronto alle belle sorprese. Un vino sempre impegnato in incontri e viaggi internazionali, ricordiamo quest’anno la presenza del Consorzio Tutela Lugana DOC negli Stati Uniti a vari appuntamenti, il Walla-Walla nello stato di Washington.

Ti potrebbe anche interessare…

0 commenti

Invia un commento

Ricevi il 10% di sconto sulla prima prenotazione quando ti iscrivi alla newsletter

Ricevi il 10% di sconto sulla prima prenotazione quando ti iscrivi alla newsletter

Grazie per esserti iscritto! Ottieni uno sconto del 10% con il codice sconto "romeoandjuliet"