Trekking sulle cime del Monte Baldo, balcone naturale sul Lago di Garda

Il Monte Baldo sorge tra il fiume Adige e il Lago di Garda in una posizione strategica, è una montagna davvero unica con un’altezza massima di 2218 metri. L’influenza climatica del lago sull’altitudine permette la convivenza di tanti ambienti naturali diversi, dalla macchia mediterranea ai pascoli e alle rocce delle vette più alte, per questa particolarità il Monte Baldo si è guadagnato l’appellativo di “Giardino d’Europa”.
È quindi il luogo ideale per ospitare escursionisti capaci di amare e rispettare il fascino di questo ambiente. La particolare posizione geografica permette inoltre di godere di un panorama straordinario, sospeso tra lago, montagna e cielo.
Un curioso mix di montagna e lago significa fantastiche escursioni, paesaggi mozzafiato e tanto buon cibo italiano.

 ITINERARIO

5 giorni / 4 notti

Distanza totale: 27 km

GIORNO 1 - MALCESINE

Arrivo a Malcesine e sistemazione. Malcesine è un’affascinante cittadina medievale ricca di storia. Il bellissimo castello nel centro della città ha plasmato la sua cultura e tradizioni. Il paese è circondato dalle montagne e dal famoso Lago di Garda, il lago più grande d’Italia.
Nel pomeriggio, incontrerai uno dei nostri esperti di trekking che ti fornirà un briefing e un orientamento di viaggio, oltre a mappe e tutto il necessario per la tua avventura autoguidata.
A seconda di quando arrivi, potresti avere tempo per esplorare la città. Il centro storico di Malcesine è noto per le sue stradine acciottolate fiancheggiate da piccole boutique, caffè e ristoranti che servono pesce fresco direttamente dal lago. Il centro di Malcesine offre splendide viste sulle antiche case, lungo i vicoli e nella campagna che circonda la città. Malcesine non finisce mai di stupire!
Notte a Malcesine.

GIORNO 2 - Punta telegrafo

Prima colazione in albergo. Partendo dal centro storico di Malcesine, si prende la funivia per raggiungere il sentiero CAI 651 e iniziare un’emozionante percorso carico di adrenalina lungo le cime del Monte Baldo:  la catena del Baldo si erge sul Lago di Garda e la combinazione delle due ti regalerà panorami e ricordi indimenticabili.

Immerso in uno scenario alpino, attraverserai il Monte Baldo da nord a sud camminando sulle cime più elevate toccando la famosa Cima Valdritta, la più alta del Baldo (2218m). I panorami mozzafiato ti accompagneranno per tutto il percorso, qui tutto diventa suggestivo con il maestoso silenzio del Monte Baldo.

Arrivo al rifugio Telegrafo, cena e pernottamento in rifugio. (9,5 km. ~5 ore trekking +800m/-430 m)

GIORNO 3 - FORTE NAOLE

Colazione in rifugio. Continuerai la tua avventura sul sentiero CAI 658, un’escursione molto suggestiva e con panorami che spaziano sulla pianura veronese e fino all’Appennino nelle giornate più limpide. Trascorrerai una giornata alla scoperta di un Monte Baldo inaspettato e differente rispetto al giorno precedente: ampi pascoli e prati verdi ti accompagneranno durante l’escursione. In questo tratto di percorso non mancherà la possibilità di avvistare i simpatici camosci del Baldo e di osservare da vicino l’ampia varietà di fiori.

Tappa intermedia è il Rifugio Chierego, punto ideale per una sosta rigenerante grazie alla terrazza panoramica da cui è possibile scattare meravigliose fotografie. Ripresa la marcia ti avvicinerai al Forte Naole, edificio difensivo risalente alla Prima Guerra Mondiale.

Arrivo al rifugio Forte Naole dove si può ammirare un tramonto spettacolare. Cena e pernottamento. (7 km / ~4 ore di trekking)

GIORNO 4 - Castelletto

Colazione in rifugio. Oggi farai una bella escursione attraverso il versante meridionale del Monte, con ampia visuale sulla parte inferiore del Lago di Garda. Dal rifugio si prosegue per il sentiero CAI 655 che porta a Campo: un borgo medievale ormai abbandonato sulla sponda veronese del Lago di Garda: un autentico gioiello. Da lassù il paesaggio del Lago di Garda è stupendo.

Si prosegue lungo il sentiero in direzione Castelletto: un grazioso e accogliente borgo lacustre circondato dal Monte baldo. È ora di rilassarsi lungo la riva. Castelletto offre bellissime passeggiate lungo il lago, bar, ristoranti e negozi. (10 km  /-800m/ ~4 ore di trekking).

Check-in e sistemazione in albergo. Cena e pernottamento a Castelletto. 

Giorno successivo: partenza.

informazioni utili

Il viaggio include

  • Briefing di viaggio
  • Linea di supporto e mappe escursionistiche
  • 2 notti in rifugi
  • 2 notti in hotel 3 stelle
  • Tutte le colazioni + due cene nei rifugi
  • 3 Lunch box
  • Biglietto funivia del Baldo

Il viaggio non include

  • Tassa di soggiorno da pagare direttamente in loco (per hotel)
  • Politica di cancellazione del viaggio
  • Transfer privato (disponibile su richiesta)
  • Volo
  • Assicurazione di viaggio
  • Extra tutto quanto non menzionato nella sezione “Il viaggio include”

Importante: 

Questo itinario prevede gli spostamenti con i propri mezzi ma può essere personalizzato in base alle tue esigenze.

Trasferimento privato dall’aeroporto disponibile su richiesta.

Mobile ticket

Richiedi disponibilità

Compagnia con licenza

Guida certificata

Prenotazione sicura

Trekking & picnic con degustazione tra le vigne

Trekking & picnic con degustazione tra le vigne

Avventura in E-Bike tra castelli e borghi medievali

Avventura in E-Bike tra castelli e borghi medievali

Scopri il mercato di Villafranca e impara a fare la pasta

Scopri il mercato di Villafranca e impara a fare la pasta

Il Mincio e il Parco Sigurtà in bici con degustazione dei Tortellini di Valeggio

Il Mincio e il Parco Sigurtà in bici con degustazione dei Tortellini di Valeggio

Trekking sulle cime del Monte Baldo, balcone naturale sul Lago di Garda

Trekking sulle cime del Monte Baldo, balcone naturale sul Lago di Garda

La storia del tamburino sardo in e-bike con degustazione

La storia del tamburino sardo in e-bike con degustazione