Il castello di Villafranca in Romeo e Giulietta

castello scaligero di villafranca di verona

Vecchio Castello di Villafranca

Forse non tutti sanno che Villafranca è stata citata da Shakespeare in “Romeo e Giulietta”.

L’infelice storia dei due sfortunati amanti è ambientata nelle città di Verona e Mantova, ma parla anche di un “vecchio castello di Villafranca“, Old Free Town, dove opera “La Corte di Giustizia”;

” Se ancora una volta oserete turbare la nostra città
Pagherete con la vita la vostra colpa.
Per oggi vada. Allontanatevi di qua.
Voi Capuleti seguitemi, e voi Montecchi:
trovatevi stasera nel vecchio castello di Villafranca
dove udrete la mia sentenza per i fatti avvenuti,
nel luogo di giudizio ordinario. Allontanatevi, ripeto,
pena la morte.“

balcone di giulietta

Traducendo alla lettera le parole di Romeo e Giulietta avresti. “Vecchio di Villafranca“, dove il vecchio significa il castello, ma i termini Città Libera caratterizzano una Villafranca del tardo 1500 che era in realtà una cittadina e non un piccolo borgo, infatti il ​​veneziano Marin Sanuto, visitandolo nel 1483, La presenta come segue: “Villafranca è bellissima adornata di caxe di muro non poche. A una rocha con molte caxe dentro, era habitade de Judei.” Shakespeare quindi chiamandolo Town attribuisce implicitamente un mercato che ne ha fatto il centro del territorio circostante. Ecco perché Shakespeare, in Romeo e Giulietta, nomina Villafranca libera Città: lessico inglese: città o villaggio e borgo?

Ti potrebbe anche interessare…

0 commenti

Ricevi il 10% di sconto sulla prima prenotazione quando ti iscrivi alla newsletter

Ricevi il 10% di sconto sulla prima prenotazione quando ti iscrivi alla newsletter

Grazie per esserti iscritto! Ottieni uno sconto del 10% con il codice sconto "romeoandjuliet"